Contributo volontario: come si versa

Data: 14/12/2021

contributo volontario

C'è tempo fino al 20 gennaio per versare il contributo volontario per l'anno scolastico 2021/22. "L’istituzione di un contributo volontario in denaro (...), in totale conformità con le norme vigenti, rendicontabile in modo accurato e trasparente, nello spirito di una fattiva collaborazione tra scuola e famiglie, è un sostegno necessario per continuare a garantire un’offerta formativa di qualità", spiega la circolare che si può leggere qui sotto.

Il contributo è formato da due quote:

1-  quota di € 10,00 che comprende € 6,50 per la polizza assicurativa contro gli infortuni (per gli alunni diversamente abili la copertura assicurativa è gratuita) e la responsabilità civile verso terzi; e € 3,50 per l’acquisto del libretto personale dell’alunno, IDENTICA PER TUTTI GLI ORDINI DI SCUOLA;

2-  quota di € 20,00 per la SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA; quota di € 40,00 per la SCUOLA SECONDARIA, per ampliamento dell’offerta formativa.

In caso di più figli, il contributo potrà essere ridotto di € 10,00 per ogni figlio iscritto presso l’Istituto a partire dal 3° o comunque nel rispetto delle esigenze della famiglia.

Il contributo volontario non si paga più in posta. Occorre invece accedere tramite registro elettronico Argo alla sezione “PagoOnline”. Qui si può consultare il video –tutorial relativo alla modalità di effettuazione del pagamento.

Circ. n. 149 - Contributo volontario - indicazioni a. s. 2021-2022

Download Anteprima

Circ._n._150_Attivazione_piattaforma_Argo_ScuolaNext_-_Pagonline_per_il_versamento_di_contributi_sco...

Download Anteprima